Consultazione opere del fondo antico (secoli 14° - 19°), di fondi speciali, di opere di particolare pregio, di numeri arretrati di periodici

Informazioni

Dove rivolgersi:

Biblioteca Comunale "Renato Fucini"
Via dei Neri, 15 - 50053 Empoli
tel. 0571 757840

lunedì, mercoledì, giovedì dalle 9 alle 21 (fino a 15 minuti prima della chiusura) 
martedì, venerdì dalle 9 alle 23 (fino a 15 minuti prima della chiusura)
sabato dalle 9 alle 13 e dalla 15 alle 19 (fino a 15 minuti prima della chiusura) 

Requisiti:

Avere compiuto 18 anni di età.

Descrizione:
  • compilazione della richiesta di consultazione dell'opera del fondo antico o di fondi speciali o del periodico desiderato;
  • verifica dei requisiti di ammissione alla consultazione del richiedente;
  • autorizzazione alla consultazione o diniego dell’autorizzazione alla consultazione;
  • consultazione del documento richiesto.

Modalità di richiesta
L'utente deve presentarsi in biblioteca per compilare il modulo speciale per la consultazione del fondo antico previsto dal Sistema Gestione Qualità della Biblioteca degli arretrati di periodici.
 
Documentazione da presentare
Per la consultazione di opere di particolare pregio, l'addetto della biblioteca richiede l'esibizione di un documento di identità valido.
 
Modalità di fruizione del servizio
Il richiedente deve seguire le procedure sopra descritte per accedere alle opere.
La consultazione deve essere effettuata in apposita sala, sul tavolo apposito situato vicino al posto di lavoro dell'addetto di turno.
L'utente è tenuto al rispetto del regolamento della biblioteca e del silenzio nelle sale interne. 
A causa dei lavori di ristrutturazione della Biblioteca i documenti del fondo antico, speciali e di pregio e gli arretrati dei periodici sono momentaneamente non disponibili.
 
Note
Le opere del fondo antico, di fondi speciali e quelle di particolare pregio vengono controllate, prima e dopo la consultazione, congiuntamente dal personale e dall'utente, per verificarne l'integrità e lo stato di conservazione.
Sono escluse dalla consultazione le opere non accessibili mediante l'impiego di scale di sicurezza. 

Costi:

Il servizio è gratuito.

Strumenti di tutela

Tipo Descrizione
Osservazioni e reclami attinenti al servizio possono essere presentati per iscritto tramite apposito modulo disponibile presso il banco prestito, o tramite email o lettera.