Ultimo appuntamento di Baracche e burattini

Giovedì 25 luglio nei giardini del Largo della Resistenza a Empoli. Per il gran finale ecco le “Storie nell’armadio”

.

Ultimo appuntamento per Baracche e burattini, la rassegna teatrale per famiglie, che si svolge nei giardini del Largo della Resistenza a Empoli. 

Domanigiovedì 25 luglio, la compagnia “La gru” che presenta Storie nell’armadio.

Due attori, spaventati ma curiosi, si avvicinano ad uno strano armadio …che cosa ci sarà dentro? Vecchi costumi teatrali?  Polverose parrucche? E cosa si nasconde nell’armadio di ogni bambino? Mostri, streghe, marmocchi dispettosi, draghi, principi, fate?
A causa di un lupo alquanto dispettoso, i due attori sono costretti ad aiutare le misteriose creature che si nascondono nell’armadio e a spaventare tutti i bambini presenti in sala.
I protagonisti  escono magicamente e prendono vita, in un esilarante carosello di storie vecchie e nuove che tentano di spaventare, ma fanno solo divertire.
Gran finale con un’esaltante battaglia di cuscini tra gli spettatori.

Lo spettacolo vede in scena due attori e nell’armadio un animatore, che dà vita ai pupazzi protagonisti delle storie raccontate. Attraverso il racconto di fiabe tradizionali e di storie moderne, lo spettacolo esorcizza la paura e fa tremare dalle risate! 

Aspettando lo spettacolo ci sarà un laboratorio di costruzione di burattini con Rossella e Lara.

L’animazione avrà inizio alle 21.00, a seguire ci sarà lo spettacolo. 

L’ingresso agli spettacoli di Baracche e burattini è gratuito.

Per informazioni sugli spettacoli si può telefonare a Giallo Mare Minimal Teatro 0571 81629, info@giallomare.it; aggiornamenti sulla pagina Facebook Giallo Mare Minimal Teatro.  

(Fonte: Giallo Mare Minimal Teatro)