Adeguamento norme anti Covid-19: realizzazione di vialetti pedonali in alcune scuole di proprietà del Comune di Empoli

.

Progetto finanziato con Fondi Europei del Programma Operativo Nazionale (PON Governance) del Ministero dell'Istruzione

I plessi scolastici del Comune di Empoli sono 33 e sono suddivisi in Nidi, Scuole dell’Infanzia, Primarie e Medie.

In seguito all’emanazione delle “Linee Guida” per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione, redatte dal Ministero della Pubblica Istruzione, è necessario eseguire delle opere di adeguamento degli spazi sia all’interno che all’esterno dei plessi scolastici per contrastare e limitare il rischio di contagio da COVID-19.

Il progetto illustrato e documentato in questa sezione riguarda la realizzazione di vialetti pedonali che consentano di raggiungere gli ingressi alle aule in maniera indipendente o creare flussi di entrata e uscita che limitino gli assembramenti e le soste prolungate.

.

Di seguito l’elenco delle scuole coinvolte negli interventi:

  • Nido d’infanzia “Stacciaburatta” 
  • Scuola dell’infanzia “G. Rodari”
  • Scuola dell’infanzia di Cortenuova
  • Scuola Primaria "G. Pascoli" di Corniola
  • Scuola Primaria “Baccio da Montelupo”
  • Scuola Primaria “S. Giovanni Bosco” di Ponte a Elsa
  • Scuola Primaria “Jacopo Carrucci” di Pontorme
  • Scuola Primaria “Carducci”
  • Scuola Secondaria di 1° grado "Vanghetti" 

Importo complessivo degli interventi: euro 229.181,14 - interamente finanziato con Fondi Europei del Programma Operativo Nazionale (PON Governance) del Ministero dell'Istruzione.