Proseguono i cicli antilarvali contro il proliferare delle zanzare e i derattizzanti territoriali

Trattamento dei ristagni d'acqua, tombini a lato strada e rete fognaria, e monitoraggio sul controllo delle esche

.

EMPOLI - Sta per essere avviato l'ottavo ciclo di trattamenti antilarvali contro il proliferare delle zanzare, attivo  dal mese di marzo. Consiste nel trattamento dei ristagni d'acqua (tombini a lato strada e rete fognaria) con prodotti che distruggono le larve in modo da ridurre la riproduzione dell'insetto.

Si comincia da martedì 8 ottobre 2019 nelle frazioni di Fontanella, Sant'Andrea, Pianezzoli, Molin Nuovo, Bastia, Monterappoli, Marcignana, Pozzale, Casenuove, Villanuova.

 

PROGRAMMA COMPLETO DEI PROSSIMI INTERVENTI – 

-          Martedì 8 ottobre  -  Fontanella, Sant'Andrea, Pianezzoli, Molin Nuovo, Bastia, Monterappoli, Marcignana, Pozzale, Casenuove, Villanuova

-          Martedì 15 ottobre - Serravalle; Tinaia; Pontorme; Cortenuova; Città Empoli;

-          Lunedì 21  ottobre -   Avane, Ponzano,Carraria, Santa Maria, Pagnana;

-          Mercoledì 30 ottobre -  Cerbaiola, Terrafino, Corniola, Brusciana, Ponte a Elsa, Martignana. 

DERATTIZZAZIONE - Contestualmente, per  il corrente anno 2019, sarà eseguito il decimo ciclo di derattizzazione territoriale. Prosegue, dunque, senza interruzione durante l'anno, l'attività di monitoraggio del territorio e di trattamento. Il personale della ditta di disinfestazione controlla il consumo delle esche nei distributori che sono posizionati su tutto il territorio comunale e, se necessario, provvede a integrarlo.