A primavera il parco di Casenuove avrà un volto nuovo, colorato e per tutti bambini

Il sindaco Brenda Barnini: «Poi porteremo anche telecamere per la videosorveglianza in quel parco e nella frazione per prevenire vandalismo e garantire sicurezza ai cittadini»

.

EMPOLI – In arrivo una grande aree ludica a disposizione dei bambini nel giardino di Casenuove.

Nella frazione di Casenuove, lungo Via Val d’Orme, dall’attuale parco pubblico attrezzato è stato rimosso il castello in legno che presentava diversi danneggiamenti. Era stato collocato lì negli anni ’90 ed era stato oggetto più volte di vandalismi: era ormai in disuso e fonte di potenziale pericolo da parte dei piccoli fruitori.

È stato decisa la sua completa rimozione e fra febbraio marzo prossimi l’intera area avrà un nuovo volto, colorato, tutto dedicato ai bambini fino agli 11 anni. Sempre in quell’area è presente da anni un ampio campo con due porte da calcio.

L’intera zona ludica è stata progettata ex novo. Saranno installate attrezzature essenzialmente di tipo “inclusivo”, pensate quindi per permettere l’uso anche a bimbi con limitata capacità motoria.

Sarà anche realizzata una grande pavimentazione antitrauma, come da normative di legge, in gomma colata e colorata. 

SINDACO - «Avere aree verdi curate e parchi giochi attrezzati è una cosa molto importante per poter vivere bene. Ecco perché in questi anni – spiega il sindaco di Empoli Brenda Barnini – abbiamo avviato un lavoro costante di manutenzione dei giochi esistenti e di sostituzione di quelli troppo vecchi e danneggiati. Nel nostro Comune ci sono più di 50 aree verdi attrezzate con giochi dislocate in tutte le parti della città e in tutte le frazioni. Sappiamo bene che dobbiamo fare ancora di più. Nell'ultimo incontro pubblico con i cittadini di Casenuove era venuta fuori con forza l'esigenza di riqualificare il grande parco della frazione. Per questo abbiamo rimosso il vecchio castello di legno ormai troppo danneggiato e acquistato nuovi giochi accessibili per tutti e inclusivi. A breve inizieranno i lavori di installazione. Dopo questo vogliamo però portare anche le telecamere per la videosorveglianza in quel parco e nella frazione per prevenire gli atti di vandalismo e garantire sicurezza ai cittadini». 

Diversamente dai giochi in legno che erano presenti a Casenuove , costituiti da struttura lignea, per limitare lo manutenzione delle nuove strutture ludiche, è stato scelto di impiegare giochi con struttura portante in acciaio zincato, con balaustre e porzioni in polietilene ad alta densità.

L’area ludica è una sola, ma sarà divisa in una parte con giochi per bambini da 1 a 3 anni: con altalena con cesto; torretta con scivolo; gioco a molla e pannello gioco-alfabeto; nell’altra parte giochi adatti per bimbi da 3 a 11 anni:gioco composito strutturato, con torri, scivolo, ponte con camminamento in rete; salita, pertica, tunnel, scala, rete di arrampicata.,

La realizzazione della nuova area gioco dovrebbe essere prevista in primavera. Si tratta di un progetto da circa 40.000 euro.