Pagamenti via web dal nuovo sito del Comune

Il sindaco Brenda Barnini: «L'obiettivo è rendere più facile la vita ai cittadini e avere un Comune più aperto e trasparente»

.

EMPOLI – È attivo sul nuovo sito istituzionale del Comune di Empoli (www.empoli.gov.it) il servizio di ‘Pagamento Online’ relativamente al pagamento: Concessione sale e spazi comunali per matrimoni; Concessione sale e spazi comunali per eventi; Diritti di istruttoria SUAP.

L’operazione è resa disponibile dall’infrastruttura di pagamento operante a livello regionale denominata IRIS-PAGOPA che consente a cittadini, imprese e altri soggetti di eseguire pagamenti nei confronti della Pubblica Amministrazione Toscana attraverso molteplici strumenti di pagamento.

«Quando abbiamo rinnovato il sito del Comune lo abbiamo fatto non solo per cambiare l'aspetto ma – spiega il sindaco Brenda Barnini – anche per aumentare il numero di servizi on-line per i cittadini. Questo è il primo passo concreto in questa direzione e presto ce ne saranno altri. L'obiettivo è rendere più facile la vita ai cittadini e avere un Comune più aperto e trasparente».

IRIS consente di pagare tanto posizioni notificate dagli enti ai cittadini tramite il portale (posizione debitoria), quanto pagamenti ad iniziativa dei cittadini stessi (pagamenti spontanei); per il momento il Comune di Empoli permette pagamenti on line solo se spontanei.

L’utente che decide per il pagamento da casa, dalla sezione SERVIZI ONLINE - PAGAMENTI ONLINE in home page è indirizzato alla pagina dei pagamenti per i servizi elencati; l’accesso alla piattaforma IRIS-PAGOPA è possibile dai link presenti in questa pagina https://www.empoli.gov.it/pagamenti-online/pago-pa