Moduli per i Nidi, le commissioni danno il via alla modifica della dicitura. Ecco la nuova formula

Trovata una soluzione condivisa e maggiormente inclusiva: Genitore (Padre – Madre – soggetto con responsabilità genitoriale), con possibilità di barrare una delle tre opzioni.

Moduli per i Nidi, le commissioni danno il via alla modifica della dicitura. Ecco la nuova formula

EMPOLI – Nella serata di ieri, venerdì 13 luglio, si sono riunite congiuntamente la 1a commissione consiliare ‘Affari Generali’ e la 3a commissione ‘Scuola’, rispettivamente presiedute dai consiglieri Alessandro Borgherini e Alessio Mantellassi, per trattare dell’argomento inerenti i Moduli per l’iscrizione ai Servizi Educativi per l’infanzia del Comune di Empoli (Asili Nido) e in particolare sulla dicitura attualmente in uso presso questo ente ‘Genitore A e Genitore B’.

Al termine della commissione è stato deciso all’unanimità dei commissari presenti di proporre una modifica alla giunta comunale affinché la dicitura riporti la seguente dizione: Genitore (Padre – Madre – soggetto con responsabilità genitoriale), con la possibilità di barrare liberamente una delle tre opzioni.

Si tratta di una sintesi di una discussione aperta a contributi di liberi cittadini e associazioni, iniziata da oltre un mese , che ha registrato l’arrivo di numerosi e diversi pareri in merito a una possibile soluzione alternativa, maggiormente rappresentativa e inclusiva.

«Raccogliendo le diverse istanze pervenute ed espresse da tutti i consiglieri abbiamo come presidenti – dicono Borgherini e Mantellassi – proposto una nuova formula che rappresentasse meglio tutte le realtà e fosse considerata da tutti inclusiva. La Commissione si è chiusa con il pieno mandato della trasmissione dei verbali alla giunta affinché prenda in considerazione questa dicitura e dia il via alla modifica dei moduli attraverso una delibera che sia recepita dall’ufficio scuola. Ringraziamo per la disponibilità e lo sforzo verso la sintesi tutti i consiglieri e i gruppi PD, Questa è Empoli, Linea Civica, Centrodestra per Empoli (che ha portato in Consiglio Comunale il tema), Ora Si Cambia e Fabrica Comune per la Sinistra. Inoltre un sincero ringraziamento a tutte le associazioni e ai singoli cittadini che si sono espresso partecipando e rispondendo al nostro invito».