L’arte del vetro soffiato dal vivo in centro a Pontorme con la ‘Fornace del MuVe’

Venerdì 6 settembre, dalle 21.15 anche laboratori per bambini in piazza Marchetti

.

EMPOLI –  A Pontorme in questo fine settimana, oltre all’intenso programma e alle tante iniziative di Pontorme in Festa, la kermesse organizzata dal Borgo Pontormese, domani, venerdì 6 settembre, sarà attiva una fornace per fondere il vetro e lavorarlo a soffio.
Anche quest’anno i maestri vetrai empolesi, dalle 21.15 di venerdì 6 settembre, daranno l’opportunità di assistere da vicino all’intero processo di lavorazione artigianale del vetro nei forni allestiti nel centro di Pontorme, a fianco della chiesa.
I bambini inoltre potranno partecipare ai laboratori di decorazione del vetro in piazza Marchetti.
L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra il Museo del Vetro di Empoli, gli Amici del MUVE e il Borgo Pontormese con il contributo della Vetreria LUX di Montelupo Fiorentino e del Consorzio CentroVetro di Empoli.
Un ringraziamento particolare ai maestri vetrai che, come ogni anno, si sono resi disponibili.
Nell’occasione sarà ricordato anche il Maestro vetraio Franco Sanseverino, animatore e sostenitore di questa esperienza e recentemente scomparso.

 

Fornace del Muve
Venerdì 6 settembre, ore 21,15 – 23
Pontorme, Via Pontorme e Piazza Marchetti