Il Consiglio Comunale esprime solidarietà al sindaco per la lettera minatoria: «Minacce e atti violenti sono fuori dal confronto democratico»

Il presidente Alessio Mantellassi interviene in rappresentanza di tutte le forze politiche

.

EMPOLI – Il presidente del Consiglio Comunale Alessio Mantellassi interviene in rappresentanza di tutte le forze politiche espresse nell’assemblea cittadina:

«A nome di tutti i consiglieri esprimo la massima solidarietà al Sindaco Barnini per le lettere minatorie ricevute. Il Consiglio Comunale intero è unito su questo: condanniamo con durezza tale gesto ed esprimiamo piena solidarietà al Sindaco.

Proprio il Consiglio Comunale è il luogo del confronto fra idee diverse di città e il posto dove avvengono confronti franchi e duri sul governo della città.

Il confronto e la discussione sono elementi base della democrazia. Le minacce e gli atti violenti sono fuori dal confronto democratico e li stigmatizziamo con la massima fermezza».