‘Due rive per un piano’, incontro con i tecnici del settore

In programma giovedì 11 marzo alle 15 in digitale. Invito alla partecipazione

.

EMPOLI - È ufficialmente iniziato il percorso di partecipazione che accompagnerà la redazione del nuovo Piano Strutturale tra cinque comuni dell'Empolese-Valdelsa. Cinque comuni, un solo Piano Strutturale in cui coinvolgere cittadini, associazioni, mondo del lavoro e dell'impresa, e ovviamente i giovani del territorio.
È questo l'obbiettivo del percorso partecipativo “Due Rive per un Piano” promosso dai comuni di Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Empoli, Montelupo Fiorentino e Vinci, che hanno deciso di unire le proprie visioni in un unico documento di pianificazione urbanistica che disegnerà l'assetto futuro di tutto il territorio coperto dai cinque Comuni.

La costruzione di un Piano rappresenta uno dei percorsi che tocca più da vicino la vita di ogni cittadino. È lo strumento con il quale si decide il futuro delle città e del territorio e si stabiliscono le regole per la tutela, lo sviluppo e il governo dell’intero territorio.

Le scelte future incideranno sulla qualità della vita di tutti gli abitanti di oggi e di domani. Ecco perché è necessario il coinvolgimento della comunità locale nella redazione del Piano.
I Comuni di Empoli, Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Montelupo Fiorentino e Vinci invitano i tecnici professionisti di ogni ordine e collegio che operano nel settore urbanistico, edilizio e del governo del territorio, a partecipare, tramite la piattaforma digitale Zoom, all’incontro informativo che si terrà giovedì 11 marzo alle ore 15, allo scopo di presentare il percorso partecipativo e l’avviso pubblico finalizzato all’invio dei contributi, chiarendone i contenuti e le modalità.

I tecnici che ne fossero interessati potranno partecipare collegandosi alla piattaforma con un indirizzo già inviato loro.

La documentazione del Piano Strutturale Intercomunale fin qui prodotta è visionabile al seguente link

https://www.empoli.gov.it/piano-strutturale-intercomunale e sui siti degli altri comuni.

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica partecipazionePSIduerive@comune.empoli.fi.it.