Buon compleanno “Mercatale”, dieci anni di gusto e tanta qualità

Sabato 12 maggio dalle 9 alle 13, piazza della Vittoria.
Nell’occasione sarà ricordato con una targa Mauro Marconcini, ex presidente della Federazione delle Strade dell'Olio, del Vino e dei Sapori della Toscana. Inoltre, verrà accesa una macchina a vapore del 1925, restaurata dalla Associazione Agricoltori di Castelfiorentino

Il Mercatale in Empoli

EMPOLI – Buon compleanno “Mercatale”. Sabato 12 maggio saranno dieci anni di gusto, di prodotti di qualità e di partecipazione di migliaia di persone che, a ogni edizione, vanno a fare una sana spesa fra i banchi di Piazza della Vittoria.

Un traguardo importante per questa iniziativa, organizzata dall’associazione Produttori del Mercatale, che si è ormai consolidata nel nostro territorio.
 

Un traguardo, quello della prima decade, della manifestazione agricola che sarà dedicato al ricordo di Mauro Marconcini, un grande amico del ‘Mercatale’.

Marconcini, scomparso a 65 anni nel dicembre scorso, è stato sindaco di Montespertoli dal 1990 al 2002, nell’allora Circondario Empolese-Valdelsa aveva la delega all'Agricoltura, carica che ha mantenuto dal 1999 al 2004. È stato anche presidente della Federazione delle Strade dell'Olio, del Vino e dei Sapori della Toscana. Il suo contributo alla crescita del Mercatale come evento che raccogliesse le tipicità locali è stato determinante: per questo gli organizzatori vogliono tributargli un momento di ricordo consegnando una targa ai famigliari.  

Sarà un ‘Mercatale’ ricco di prodotti di stagione quello di sabato, dalle 9 alle 13, con ancora, protagonista di questo periodo, Il Carciofo Empolese, e poi ancora le zucchine, gli asparagi, le insalate di campo. Non mancheranno, pani di ogni tipo, vino, succhi e confetture, salumi, formaggi, conigli, polli carne bovina e suina.

Per festeggiare il Mercatale sono previste degustazioni gratuite di risotto all’empolese e carciofi fritti, in collaborazione con Vinegar American bar, alle 11. Mentre alle 11.30 spegnimento delle candeline e il taglio della torta, accompagnato da musica folk agricolo con il gruppo Quarto Podere.

Inoltre per l’occasione verrà accesa una macchina a vapore del 1925, sapientemente restaurata dalla Associazione Agricoltori di Castelfiorentino.