Azzurra Morelli confermata ai vertici di Confindustria Firenze. Brenda Barnini: «L’imprenditrice e la sua azienda rappresentano eccellenza e capacità di reagire»

Il sindaco saluta con orgoglio l’elezione della Ceo di Pellemoda

Azzurra Morelli confermata ai vertici di Confindustria Firenze. Brenda Barnini: «L’imprenditrice e la sua azienda rappresentano eccellenza e capacità di reagire»

EMPOLI – Il sindaco di Empoli Brenda Barnini saluta con orgoglio la conferma di Azzurra Morelli fra i vicepresidenti del Consiglio di Presidenza di Confindustria Firenze, al fianco del neo presidente Maurizio Bigazzi. Azzurra Morelli, Ceo di Pellemoda, ha assunto le deleghe relative a capitale umano, formazione e sostenibilità. 

«Il particolare momento storico che viviamo impone la partecipazione attiva di tutti perché, oggi più che mai, l’impresa è al centro della ripresa economica e sociale del Paese. La conferma di Azzurra Morelli come vice presidente di Confindustria Firenze è un riconoscimento per tutto il mondo produttivo di Empoli – ha detto il sindaco Brenda Barnini –. Azzurra e la sua azienda PelleModa rappresentano l'eccellenza e oggi, ancora di più, la capacità di reagire alle difficoltà. Sono certa che grazie alla sua sensibilità porterà il suo contributo partendo dall’esperienza e dalla conoscenza maturata in questi anni, fiera di rappresentare la classe imprenditoriale dell'Empolese Valdelsa.
Ancora una volta un'imprenditrice è impegnata ai vertici della associazione degli industriali, peraltro l’unica donna presente nel team del nuovo presidente Bigazzi. Sono convinta che Azzurra – conclude Barnini –  si contraddistinguerà in queste nuove deleghe per stessi impegno, tenacia e passione che ha mostrato in questi anni in Confindustria fiorentina. A lei e al nuovo Consiglio di Presidenza vanno i miei migliori auguri di buon lavoro».