Asfaltature, nuovi interventi da 150.000 euro. Il sindaco Brenda Barnini: «In un anno e mezzo investiti nel risanamento delle strade 2 milioni»

Da mercoledì al via i lavori in alcune strade del centro cittadino. Ecco dove

.

EMPOLI – Manutenzione delle strade comunali: proseguono i lavori sulla viabilità cittadina, interventi che riguarderanno il centro di Empoli, ma anche altre zone.

L’obiettivo è quello di risanare alcuni tratti che presentano problemi dovuti a cedimenti del manto sottostante.

L’amministrazione comunale in un anno e mezzo avrà investito oltre 1.800.000 euro.

Una cifra frutto della somma  di due accordi quadro da 900.000 euro cadauno.

Uno ha visto oggetto di risanamenti le strade in particolari delle frazioni: nella prima metà del 2018 sono stati effettuati interventi a Avane, Brusciana, Carraia, Corniola, Molin Nuovo, Pagnana, Ponte a Elsa, Santa Maria.

In Empoli nella zona della Stazione, poi in Via San Martino, Via Curtatone e Montanara, Via Giovanni da Empoli.

I prossimi interventi, in partenza da mercoledì mattina, se le condizioni meteorologiche lo permetteranno, hanno un costo di 150.000 euro, e andranno avanti per almeno due settimane.

La ditta incaricata interverrà in Piazza Gramsci, nella curva all’incrocio con Via Masini; poi in Via Tinto da Battifolle, all’intersezione con Via Salvagnoli; in Via Cavour, nei pressi di Via Mario Fabiani.

Sempre in quella zona sarà rifatto l’asfalto nel tratto di Via Verdi da Via Arnolfo di Cambio al semaforo; poi ancora in Via Bonistallo. 
Asfaltature anche in Via Raffaello Sanzio, dalle Vie San Mamante ad Bonistallo.

Intervento anche in Piazza Matteotti, all’incrocio con Via Dogali.

Via Roma Piazza Don Minzoni, Via Cesare Battisti, Via Curtatone e Montanara, da Via Giovanni a Piazza Vittoria

Uscendo dal centro la ditta sistemerà anche l’asfalto in Via della Tinaia, nel tratto tra i due ponticini, nei pressi dell’argine sul fiume Arno.

Intanto si pensa già ai prossimi mesi e in particolare ai nuovi interventi che proseguiranno anche nel 2019.

«In un anno e mezzo, o poco più, investiamo nel risanamento delle nostre strade una cifra che è paragonabile a una grande opera, a un’infrastruttura o a una scuola – fa notare il sindaco Brenda Barnini - . Due milioni di euro per un lungo elenco di interventi di di ripavimentazione che sono stati anche segnalati dai cittadini».

Attraverso una nuova gara pubblica è stata individuata la ditta che si occuperà dei prossimi lavori fra fine 2018 e il 2019.

In neanche un anno solare il Comune ha portato a gara una cifra che supera abbondantemente i due milioni di euro considerando, oltre all’importo complessivo dei lavori (900.000 euro moltiplicato due volte) anche l’IVA e gli oneri della sicurezza, presenti in tutti gli interventi.

Negli ultimi mesi il Comune di Empoli ha investito per rimettere in sesto tratti di strada che presentavano criticità, ma anche marciapiedi e segnali orizzontali e verticali.

L’accordo quadro che partrà nelle prossime settimane è identico al precedente che sta per esauristi con gli interventi elencati poco sopra.