Appello a tutti coloro che lavorano nel turismo. L’assessore Giulia Terreni: «Vogliamo creare un elenco per avviare nuove sinergie nel settore»

Inviare una mail entro il prossimo 3 febbraio con una breve presentazione dell’attività

.

EMPOLI –  L’amministrazione comunale di Empoli lancia un appello a tutte le attività che si occupano di turismo a 360 gradi. Hotel, agriturismi, strutture ricettive, aziende agricole che propongono eventi, tour o degustazioni presso le loro cantine o coltivazioni.

L’appello è rivolto anche ai professionisti come guide ambientali e guide turistiche che si occupano di visite nel territorio comunale, ma anche a coloro che organizzano corsi di cucina per ospiti in arrivo dall’Italia o dall’estero. Possono essere interessati anche realtà legate all’equitazione e ai maneggi.

«Stiamo cercando chiunque sia interessato a far conoscere la propria attività legate al settore turistico empolese. Perché? – spiega l’assessore al turismo Giulia Terreni – L’obiettivo è creare un elenco di associazioni, imprenditori, professionisti, aziende che abbiano interesse a far conoscere la propria realtà. Li contatteremo per creare nuove sinergie».

Chi è interessato scriva una mail a cultura@comune.empoli.fi.it entro il 3 febbraio 2020, indicando un nome di riferimento, il nome della ditta/associazione, un recapito telefonico, la mail e una breve descrizione della loro attività.