Salaam, pace, shalom: segni di vita, segnali di pace

COMUNICATO STAMPA

Empoli, 14 aprile 2003

L'iniziativa coinvolgerà i Comuni di Empoli, Siena

Piazza Postierla, piazza Salimbeni e i Servi unite simbolicamente con musica, arte poesia. I bambini che porteranno il proprio messaggio di pace

Salaam, pace, shalom: segni di vita, segnali di pace. E' una tappa del progetto per il Medio Oriente la giornata della pace che domani 15 aprile riunirà a Siena i comuni di Empoli e Siena, i ragazzi delle scuole, le associazioni di categoria e di volontariato, i sindacati. L'obiettivo: portare un messaggio di solidarietà per la terra palestinese e tutto il Medio Oriente, perché i governi del mondo cancellino le disuguaglianze sociali ed economiche, perché l'Onu sia il luogo di soluzione per le controversie internazionali.

Tre piazze senesi si uniranno simbolicamente con la musica, la poesia, l'arte. I cortei poi arriveranno fino a piazza del Campo in un girotondo che vuole dire pace. Ci saranno 1000 bambini delle scuole elementari e medie di Empoli e Siena e 200 studenti in rappresentanza degli istituti superiori insieme ai sindaci di Empoli, Vittorio Bugli, e di Siena, Maurizio Cenni, ai rappresentanti delle associazioni e delle istituzioni locali.

La manifestazione, per quanto riguarda il Comune di Empoli, è parte integrante del lavoro svolto nell'ambito del progetto "Pre-occupiamoci del Mondo, bambine e bambini mediatori di pace" realizzato da questa Amministrazione in collaborazione con le scuole elementari.

I Comuni di Empoli e Siena hanno aderito a "Segni di vita, segnali di Pace", la campagna della regione Toscana per i popoli del Medio Oriente.

Aderiscono al progetto per la Palestina i Comuni di Empoli e Siena, l'Azienda Ospedaliera Le Scotte, l'Asl 11. Il 15 aprile aderiranno all'iniziativa anche le scuole elementari e medie inferiori di Siena e Empoli. Per Empoli, partecipano le scuole elementari "Carducci", "Leonardo da Vinci" "Baccio", "Michelangelo" e quelle di Avane, Serravalle e Pozzale.

Domani, martedì 15 aprile, a Siena, le iniziative cominceranno alle 9: fino alle 10.30 protagoniste della manifestazione saranno piazza Salimbeni, i Servi e piazza Postierla. Dalle 10,30, i bambini inizieranno la marcia verso piazza del Campo. Da Porta Camollia si dirigeranno verso piazza Salimbeni, da Porta San Marco verso piazza Postierla e da Porta Romana verso i Servi per consegnare simbolicamente un messaggio di pace agli adulti. I bambini di Empoli leggeranno poesie e canteranno canzoni di pace. In piazza del Campo dove si terranno altre attività e tante sorprese. Protagonista assoluto l'arcobaleno della pace. Il girotondo finale abbraccerà tutta la piazza del Campo in un segno di unità e comunità tra i popoli e tra gli uomini.