Ludicomix, bando per la ricerca di sponsor e sostenitori del grande evento di fine aprile

Avviso pubblico rivolto ai privati per fare pubblicità durante la due giorni in centro

Ludicomix, bando per la ricerca di sponsor e sostenitori

EMPOLI –Manca solo un mese al grande weekend dedicato al gioco, alla fantasia, ai Lego e al divertimento, per bambini, ragazzi, famiglie e appassionati. Stiamo parlando della 15a edizione di Ludicomix Bricks e Kids. Uno degli eventi principali dell’anno con cui l’amministrazione comunale di Empoli vuol animare la città grazie a un weekend dedicato al mondo del gioco, del videogame, del fumetto, degli “anime” e dei manga, con una sezione dedicata all'universo dei Lego e dei suoi appassionati.

Come accaduto nelle tre passate edizioni il Comune vuole anche fornire supporto per il reperimento di sponsor privati, o donazioni liberali, incentivando una maggiore collaborazione del mondo imprenditoriale alla realizzazione delle attività culturali e di spettacolo empolesi.

Dunque l’associazione Ludicomix, organizzatrice e ideatrice della manifestazione, vede il patrocinio del Comune di Empoli che supporta anche la campagna di sponsorizzazione con un avviso pubblico ai privati che vogliono diventare partner dell’evento che andrà in scena il 21 e 22 aprile nel centro storico e non solo. È stato infatti pubblicato un bando per la manifestazione di interesse consultabile dalla home page del sito del Comune.

La giunta comunale ha anche deliberato la concessione di un contributo fino ad un massimo di 36.000 euro a sostegno della manifestazione, una cifra che sarà ridotta nella misura in cui sponsor e donatori parteciperanno al bando.

Di fatto, grazie ai privati, il sostegno finanziario dell’amministrazione comunale sarà ridotto fino eventualmente a essere azzerato e Ludicomix sarà finanziata da sponsor e dall’acquisto dei biglietti da parte del pubblico. 
Il termine ultimo relativo alla possibilità di presentare manifestazioni di interesse è martedì 11 aprile alle 12.