Notti dell'Archeologia 16/07

.

Orario: alle 21.30

Si rinnova l’appuntamento con le Notti dell’Archeologia, iniziativa promossa dalla Regione Toscana. Questa edizione, a venti anni dalla prima, ha un valore tutto speciale, segnato dalle difficoltà determinate dall’emergenza sanitaria da Covid-19. Con le Notti dell’Archeologia quest’anno, quindi, più che mai, l’intento della Regione è quello di promuovere il nostro passato più antico, ma anche dare un segnale positivo di ripresa della vita culturale, dell’educazione e dell’intrattenimento, del turismo, nel segno di una Toscana sempre più terra accessibile, vivibile, originale, sicura. Per facilitare il lavoro di tutti, è stato scelto di non proporre nessun tema vincolante, diversamente dal passato.

Le iniziative empolesi, data la situazione, saranno tutte on line, tre brevi incontri, accessibili attraverso i canali social dei musei cittadini, agli indirizzi Instagram @Empolimusei e sul canale youtube Bit.ly/Empolimusei.

Alle 21.30 Giulia Terreni, Assessore alla Cultura del Comune di Empoli, introduce con "Le notti dell’archeologia e il 10° compleanno del Museo del Vetro di Empoli". Quindi 
Ursula Wierer, funzionaria Archeologa responsabile del territorio empolese per la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato, parlerà di Archeologia preventiva ad Empoli. Recenti attività e scoperte

Argomenti: