‘Mercatale’, la qualità agroalimentare del territorio locale e toscano a portata di mano

.

Orario: dalle 8 alle 13

L’anno nuovo del Mercatale in Empoli è cominciato. Sabato 16 gennaio 2021, la vetrina dei prodotti agroalimentari di qualità del territorio locale, toscano e ‘fuori porta’, sarà negli stand di Via Bisarnella, dalle 8 alle 13.

L’agricoltura, quella buona, portata avanti dal lavoro di aziende agricole di casa nostra che rappresentano garanzia di qualità e rispetto dell’ambiente. 

GLI ESPOSITORI – Pino Mariella da Tursi in Basilicata con le sue arance, sarà ancora una volta affezionato ospite da fuori regione del Mercatale; sempre presente il  Romagnoli da Montespertoli di Montespertoli con la sua carne  di vitello e di maiale, salumi e olio novo; Maria e i suoi deliziosi formaggi ovini, caprini e di mucca, latte, yogurt e la buonissima ricotta; il forno Romolino di Lastra a Signa con il pane di impasto di grani antichi e di patate, le schiacciate e tanto altro ancora; Andrea con le sue fave, verdure di stagione e uova; i salumi rigorosamente di filiera toscana della macelleria di Marco da Castelfiorentino; il Papini con il suo dolcissimo miele e piante grasse; il Colle Fiorentino con gli ortaggi di stagione da Montespertoli e le verdure certaldesi di stagione di Luigina.

Parcheggio via Bisarnella

Argomenti: